Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

DIRITTO AGRARIO

Corso GIURISPRUDENZA
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2019/2020
Crediti 5
Settore Scientifico Disciplinare IUS/03
Anno Secondo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 30
Attività formativa Attività formative a scelta dello studente (art.10, comma 5, lettera a)

Canale unico

Erogazione 14N62 DIRITTO AGRARIO in Scienze economiche L-33 SAIJA ROBERTO
Docente ROBERTO SAIJA
Obiettivi N.D.
Programma Parte generale: Le fonti del diritto agroalimentare - La sicurezza alimentare e le regole igieniche - Le informazioni al consumatore di alimenti - Il mercato dei prodotti agricoli e alimentari e i sistemi di qualità nell'UE: DOP, IGP, STG; Certificazioni private - I controlli ufficiali e il regime sanzionatorio nel settore alimentare.
Parte speciale: Il rapporto tra alimenti, diritto e religione: il diritto al cibo adeguato e la libertà religiosa. - Le RAR (regole alimentari religiose). - La macellazione islamica ed ebraica ed effetti sulla qualità delle carni - L'informazione alimentare e la certificazione halal e Shecitah e il rapporto con la produzione alimentare biologica: rapporto tra regole religiose e benessere degli animali durante l'abbattimento.

- MODALITA' DI ESAME: E' previsto un esame orale alla fine del corso per accertare l'avvenuto apprendimento della materia. Dopo aver svolto una parte significativa delle lezioni, è prevista una prova di esonero.
La prova di esonero (per i soli frequentanti) avrà ad oggetto la "parte generale", la prova finale avrà ad oggetto la "parte speciale".
Testi docente Parte generale:
F. Albisinni, Strumentario di diritto alimentare europeo, IV ed., 2020, capitoli: primo (Dalla legislazione al diritto alimentare: oggetto e fonti); secondo (Diritto alimentare e innovazione); terzo (La costruzione del diritto alimentare europeo); quarto (La trasparenza nel diritto alimentare); quinto (Le istituzioni europee); sesto (I soggetti privati); ottavo Sistemi di controllo e tracciabilità); nono (La comunicazione nel mercato); undicesimo (I sistemi di qualità); dodicesimo (L'origine dei prodotti agricoli e alimentari).
oppure
L. Costato, P. Borghi, S. Rizzioli, V. Paganizza, L. Salvi, Compendio di diritto alimentare, IX edizione, 2019; Wolters Kluwer pagg. 67-127; pagg. 173-236; pagg. 281-324.
Parte speciale:
Il materiale sarà distribuito dal docente durante le lezioni.
Erogazione tradizionale No
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale No
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online pubblicato. Per visualizzarlo, autenticarsi in area riservata.

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1695510

Fax +39 0965.1695343

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1695306-7-8

Fax +39 0965.1695345

Indirizzo e-mail

Orientamento

Tel +39 0965.1695364

Fax -

Indirizzo e-mail


Segreteria studenti

Tel +39 0965.655293

Fax +39 0965.654177

Indirizzo e-mail

Didattica

Giurisprudenza - 0965.1695402

Indirizzo e-mail

Economia - 0965.1695402

Indirizzo e-mail Indirizzo e-mail

Scienze Formazione P.- 0965/1695413-415

Indirizzo e-mail


Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram