Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, necessari al suo funzionamento, e, con il tuo consenso, cookie di profilazione ed altri strumenti di tracciamento di terze parti, utili per esporre video ed analizzare il traffico al fine di misurare l'efficacia delle attività di comunicazione istituzionale. Puoi rifiutare i cookie non necessari e di profilazione cliccando su "Solo cookie tecnici". Puoi scegliere di acconsentirne l'utilizzo cliccando su "Accetta tutti" oppure puoi personalizzare le tue scelte cliccando su "Personalizza".
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy.

Solo cookie tecnici Personalizza Accetta tutti

vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

SCIENZA DELLE FINANZE

Corso SCIENZE ECONOMICHE
Curriculum comune
Anno Accademico 2023/2024
Anno 2
Crediti 12
Ore aula 72
Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03 - SCIENZA DELLE FINANZE
Attività formativa Caratterizzante
Ambito Economico

Docente

Foto Massimo FINOCCHIARO CASTRO
Responsabile Massimo FINOCCHIARO CASTRO
Crediti 12
Semestre Secondo Ciclo Semestrale

Informazioni dettagliate relative all'attività formativa

Parte I – Introduzione e Background

Capitolo 1 – Perché studiare la scienza delle finanze?


Parte II – Esternalità e Beni Pubblici

Capitolo 2 – Esternalità: Problemi e Soluzioni

Capitolo 3 – Beni Pubblici

Capitolo 4 – Political Economy

Capitolo 5 – Spesa dello Stato e dei livelli di governo inferiori

Capitolo 6 – Istruzione


Parte III – Assicurazione Sociale e Redistribuzione

Capitolo 7 – Assicurazione sociale: la nuova funzione dello Stato

Capitolo 8 – Sistema pensionistico pubblico

Capitolo 9 – sanità: modello privato e modello pubblico a confronto

Capitolo 10 – Distribuzione del reddito e programmi di assistenza



Parte IV – Tassazione in teoria e in pratica

Capitolo 11 – Imposta ed equità: l’incidenza fiscale

Capitolo 12 – Inefficienze fiscali e le loro implicazioni per la tassazione ottimale

Capitolo 13 – Imposta sul reddito delle persone fisiche

Capitolo 14 – Imposta sul reddito delle società

Capitolo 15 – Imposte indirette e IVA


Ultimo aggiornamento: 29-09-2023

Jonathan Gruber, Scienza delle finanze, Milano, Egea, 2018.


Ultimo aggiornamento: 29-09-2023

A conclusione del corso lo studente dovrebbe aver compreso le ragioni dell’intervento pubblico, nelle sue diverse forme, ed essere, dunque, in grado di giustificarlo con riferimento all’inefficienza del soddisfacimento meramente privato (anche in forme associate) dei bisogni collettivi, al perseguimento di finalità redistributive o di stabilizzazione macroeconomica, alla correzione di distorsioni sistematiche nei processi di decisione individuali.

Dovrebbe, inoltre, aver maturato piena consapevolezza del complesso di regole e istituzioni che governano la definizione e l’attuazione delle scelte collettive, variamente bilanciando i

diversi interessi in gioco, e averne sempre presenti i legami e le interazioni coll’assetto politico e la struttura socio-economica di un paese.

Lo studente dovrebbe, infine, avere una solida conoscenza delle principali voci di entrata e di spesa pubbliche, avendo coscienza che le prime sono il necessario strumento di finanziamento delle seconde, sempre giustificate sulla base della teoria dei bisogni e beni pubblici. Avrà pure contezza delle problematiche relative al debito pubblico e delle questioni rilevanti nella teoria del federalismo fiscale.


Ultimo aggiornamento: 29-09-2023

Esame di economia politica


Ultimo aggiornamento: 29-09-2023

lezioni ed esercitazioni


Ultimo aggiornamento: 29-09-2023

L'accertamento delle competenze avverrà attraverso una prova scritta che sarà finalizzata a verificare la conoscenza dei contenuti del corso, la capacità di riflessione autonoma e la conoscenza di un linguaggio appropriato rispetto alla specificità della disciplina. Il voto sarà espresso in trentesimi e varierà quindi da 18/30 a 30/30 con lode, in funzione del raggiungimento delle competenze mostrato attraverso la prova scritta.

Sarà valutata eccellente una prova d’esame dalla quale emerga una conoscenza approfondita, organica e puntuale dei contenuti proposti e la padronanza del linguaggio scientifico. Sarà valutata discreta una prova dalla quale emerga una conoscenza complessivamente adeguata dei contenuti proposti o una conoscenza prevalentemente mnemonica, l’uso appropriato del linguaggio scientifico. Sarà valutata sufficiente una prova dalla quale emerga una conoscenza contenuta e superficiale dei contenuti proposti, l’uso approssimativo del linguaggio scientifico. Sarà valutata insufficiente una prova dalla quale emerga la difficoltà ad orientarsi tra i contenuti del corso, la presenza di lacune nella formazione e l’uso inappropriato del linguaggio scientifico.


Ultimo aggiornamento: 29-09-2023


Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online non pubblicato

Impostazione cookie

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1695510

Fax +39 0965.1695343

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1695306-7-8

Fax +39 0965.1695345

Indirizzo e-mail

Orientamento

Tel +39 0965.1695364

Fax -

Indirizzo e-mail


Segreteria studenti

Tel +39 0965.655293

Fax +39 0965.654177

Indirizzo e-mail

Didattica

Giurisprudenza - +39 0965.1695402

Indirizzo e-mail

Economia - +39 0965.1695368

Indirizzo e-mail Indirizzo e-mail

Scienze Umane - +39 0965.1695404

Indirizzo e-mail Indirizzo e-mail


Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram