Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

Storia della Pedagogia

Corso Scienze dell'educazione e della formazione
Curriculum Educatore socio-pedagogico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2021/2022

Modulo: Letteratura per l'infanzia

Corso Scienze dell'educazione e della formazione
Curriculum Educatore socio-pedagogico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2021/2022
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare M-PED/02
Anno Secondo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 36
Attività formativa Attività formative affini ed integrative

Canale unico

Erogazione 1000794_1 LETTERATURA PER L'INFANZIA in Scienze della formazione primaria LM-85 bis SANZO ALESSANDRO
Docente ALESSANDRO SANZO
Obiettivi N.D.
Programma • Programma del corso
Il corso propone un approccio storico, pedagogico e riflessivo alla letteratura per l’infanzia come risorsa didattica e autoformativa.
In tale prospettiva, le lezioni saranno anche dedicate all’individuazione di strategie e metodi per educare i più piccoli alla lettura e per stimolare in loro i necessari processi motivazionali. La lettura ad alta voce, la lettura animata, la costruzione dell’ambiente di lettura, il rapporto fisico con l’oggetto-libro, la lettura delle immagini, i luoghi dove svolgere promozione della lettura, il rapporto creativo fra narrazione, lettura e scrittura costituiscono, infatti, alcuni dei grandi temi che attraversano e determinano il complesso rapporto del bambino con il testo letterario e iconico, e che occorre affrontare con cura e professionalità pedagogica anche per contrastare il grave problema dell’allontanamento dei giovani dalle pratiche di lettura e dalla fruizione dei testi letterari.
Accanto a questi aspetti teorici, le lezioni saranno altresì caratterizzate – con l’attiva partecipazione degli studenti e con il coinvolgimento di esperti – da dimostrazioni pratiche su come si può leggere un libro ai/con i bambini e da incontri “laboratoriali” finalizzati anche alla creazione di una fiaba. Strumento duttile e versatile, ideale anche per una pratica didattica di tipo inclusivo, la fiaba permette di comprendere significati universali e raggiungere obiettivi elevati sia in ambito cognitivo che relazionale; in essa troviamo rappresentate emozioni, sentimenti, realtà varie che aiutano a coltivare l’immaginazione, la creatività, la riflessione e la metariflessione.
Nel corso delle lezioni verranno inoltre dedicati dei focus all’opera di Gianni Rodari e a quella di Luis Sepulveda.
Il corso intende altresì illustrare, in sintesi, e in riferimento precipuo all’Italia unita, dal 1861 a oggi – le relazioni fra la letteratura per l’infanzia e per ragazzi, nelle trasformazioni dei suoi orientamenti, interessi, temi, e lo svolgersi della complessa vicenda economica, politica, sociale e culturale del nostro Paese.
Testi docente TESTI DOCENTE

• TESTI DI ESAME
A) S. Barsotti – L. Cantatore (a cura di), Letteratura per l’infanzia. Forme, temi e simboli del contemporanea, Roma, Carocci, 2019;
B) L. Todaro, Gianni Rodari. Incontri e riflessioni a cento anni dalla nascita, Roma, Ani-cia, 2020.
C) Un libro a scelta degli studenti, tra i seguenti:
– A. Barca, Vola solo chi osa farlo. Riflessioni sulla dimensione educativa nelle opere di
Sepúlveda e il suo contributo alla letteratura per l’infanzia, Roma, Tab Edizioni, 2022.
– G. Cristofaro, Perché narrare le fiabe, Roma, Anicia, 2016.
– G. Rodari, Grammatica della fantasia. Introduzione all’arte di inventare storie, San Dor-ligo della Valle, Einaudi Ragazzi, 2013.
– V. Roghi, Lezioni di fantastica. Storia di Gianni Rodari. Bari-Roma, Laterza, 2020.
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta
Valutazione prova orale No
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Alessandro Sanzo
Durante il periodo di svolgimento dei corsi, il ricevimento del Prof. Alessandro Sanzo si terrà ogni martedì, alle ore 9.00, previo appuntamento tramite email all’indirizzo alessandro.sanzo@unirc.it. Il ricevimento si svolgerà a Feo di Vito, nella stanza 13 (II piano) del Lotto D – Dipartimento DIGIES. Il Prof. Sanzo riceverà, inoltre, prima e dopo le lezioni.
Al di fuori di tale periodo, gli studenti possono contattare il Prof. Sanzo ed essere ricevuti ogni martedì, alle ore 9.00, sulla piattaforma Skype. L'account Skype è alessandrosanzo@hormail.com. Si prega di inviare una mail di avviso il giorno prima del ricevimento all’indirizzo email alessandro.sanzo@unirc.it.
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online pubblicato. Per visualizzarlo, autenticarsi in area riservata.

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1695510

Fax +39 0965.1695343

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1695306-7-8

Fax +39 0965.1695345

Indirizzo e-mail

Orientamento

Tel +39 0965.1695364

Fax -

Indirizzo e-mail


Segreteria studenti

Tel +39 0965.655293

Fax +39 0965.654177

Indirizzo e-mail

Didattica

Giurisprudenza - +39 0965.1695402

Indirizzo e-mail

Economia - +39 0965.1695368

Indirizzo e-mail Indirizzo e-mail

Scienze Umane - +39 0965.1695404

Indirizzo e-mail Indirizzo e-mail


Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram